Cade 'sponda' cemento muore 42enne

Un uomo di 42 anni, Pasquale Misitano, residente a Villafranca di Verona, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto a Poiano, alle porte di Verona. L'operaio, che lavorava per una ditta che opera in subappalto nel cantiere per la realizzazione della variante alla SP.6 dei Lessini, è rimasto schiacciato sotto una pesante sponda di cemento che non era fissata bene ai ganci di sicurezza. Inutili i soccorsi dei colleghi di lavoro e dei sanitari del 118, arrivati con l'elicottero di Verona Emergenza assieme ai Vigili del fuoco. La ricostruzione del tragico incidente è al vaglio degli agenti della polizia, intervenuti con i carabinieri di Grezzana ed i tecnici dello Spisal dell'Ulss 9 Scaligera che dovranno accertare eventuali inadempienze sulle norme previste nei cantieri edili. L'operaio lascia la moglie, due figli piccoli ed un terzo in arrivo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Concamarise

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...